LOWER MANHATTAN - Ponte di Brooklyn: i percorsi pedonali e ciclabili sopraelevati separati dal traffico veicol...

Foto America del Nord
LOWER MANHATTAN. Ponte di Brooklyn: i percorsi pedonali e ciclabili sopraelevati separati dal traffico veicolare
BROOKLYN BRIDGE. Scenario di proteste, gioie e tragedie ma soprattutto noto per essere attraversato ogni anno dalla maratona di New York
LOWER MANHATTAN. Attraversiamo a piedi il Ponte di Brooklyn in direzione Manhattan: da qui si può ammirare una splendida veduta panoramica su Lower Manhattan
PONTE DI BROOKLYN. Io e sullo sfondo i grattacieli di Lower Manhattan: a giudicare dal ciuffo, tira forse un pò di vento!?
BROOKLYN BRIDGE. Vista su Midtown, da cui spicca l'imponente profilo dell'Empire State Building
PONTE DI BROOKLYN. Attenzione: rimanete sul lato destinato ai pedoni perchè sul lato ciclabile i newyorkesi sfrecciano e non tollerano i turisti distratti!
NEW YORK CITY. Il panorama di Lower Manhattan visto dal ponte di Brooklyn
BROOKLYN BRIDGE. Dai tiranti del ponte un'altra immagine di Lower Manhattan
CITY HALL E CIVIC CENTER. Molti degli edifici governativi si trovano in questa parte della città, proprio al termine del Ponte di Brooklyn
CITY HALL E CIVIC CENTER. Municipal Building - arch. McKim, Mead and White William Mitchell Kendall, 1913

45

Powered by Amee
LOWER MANHATTANFoto 441 di 1434
LOWER MANHATTAN - Ponte di Brooklyn: i percorsi pedonali e ciclabili sopraelevati separati dal traffico veicolare
Condividi questa foto su: Condividi su Google+ Condividi su Twitter
Ponte di Brooklyn: i percorsi pedonali e ciclabili sopraelevati separati dal traffico veicolare
L'apertura del ponte di Brooklyn nel 1883 aveva materialmente unito New York City alla città di Brooklyn, che era allora la terza degli Stati Uniti. Tuttavia un forte sentimento di "autonomia" sopravvisse nel distretto di Brooklyn per decenni.

APPUNTI DI VIAGGIO
 
 
ARCHITETTURA&VIAGGI è una realizzazione di Sonia Piazzini e Francesco Pinzani. Tutti i contenuti quali logo, impostazione grafica, testi e fotografie sono di proprietà esclusiva degli autori del sito. Pertanto ARCHITETTURA&VIAGGI ed i suoi contenuti NON sono utilizzabili liberamente per scopi commerciali in quanto protetti dalle leggi italiane e internazionali sul diritto di autore.