IL PEAK - Zona residenziale di lusso vietata ai cinesi fino al 1945

Foto Hong Kong
IL PEAK. Zona residenziale di lusso vietata ai cinesi fino al 1945
THE PEAK. Progettato da Zaha Hadid, architetto donna di fama internazionale
THE PEAK. Una delle escursioni più comuni è la passeggiata di 70 minuti attorno alla sommità della collina, lungo Lugard Road e Haarlech Road
CENTRAL DISTRICT. I percorsi sopraelevati che circondano la Bank of China Tower
CENTRAL DISTRICT. Chater Garden tra vegetazione e graziose fontane
CENTRAL. La Torre della Banca di Cina vista da Chater Garden sullo sfondo di un cielo che promette ancora pioggia
CENTRAL. Chater Garden
CENTRAL. Da Chater Garden vista sugli alti grattacieli circostanti e sulla facciata prismatica a triangoli intrecciati della Bank of China Tower
CENTRAL. Metrò nuovissima, pulita ed efficiente
KOWLOON. Sosta in Nathan Road

18

Powered by Amee
IL PEAKFoto 171 di 510
IL PEAK - Zona residenziale di lusso vietata ai cinesi fino al 1945
Condividi questa foto su: Condividi su Google+ Condividi su Twitter
Zona residenziale di lusso vietata ai cinesi fino al 1945
I prezzi degli immobili ubicati al Peak sono tra i più alti al mondo. Del resto fin dall'arrivo dei britannici nel 1841 il Peak è stata la zona residenziale preferita di Hong Kong. Gli alti funzionari governativi e i mercanti europei - taipan - costruirono qui le loro dimore ed erano trasportati in su e in giù per le ripidi pendici con le portantine trasportate da portatori cinesi. Anche la residenza estiva del governatore si trovava qui, in un luogo più fresco rispetto alle parti più basse dell'isola e chiunque volesse trasferirsi qui doveva ottenere il permesso del governatore in carica. Fino al 1945 ai cinesi era vietato vivere al Peak.

Appunti di viaggio
Hong Kong International Airport

 
 
ARCHITETTURA&VIAGGI è una realizzazione di Sonia Piazzini e Francesco Pinzani. Tutti i contenuti quali logo, impostazione grafica, testi e fotografie sono di proprietà esclusiva degli autori del sito. Pertanto ARCHITETTURA&VIAGGI ed i suoi contenuti NON sono utilizzabili liberamente per scopi commerciali in quanto protetti dalle leggi italiane e internazionali sul diritto di autore.