MARRAKESH - Piazza Djemaa el- Fna - Veduta della piazza quando sul finir del pomeriggio comincia ad animarsi, ...

Foto Marocco
KASBAH AIT BENHADDOU. Particolare
KASBAH AIT BENHADDOU. Caratteristici scorci - un'asino per le strade dell kasbah per il trasporto merci
KASBAH AIT BENHADDOU. La decorazione geometrica e le trame plasmate sulle pareti di terra sugli edifici sottoposti a restauri
KASBAH AIT BENHADDOU. Vista d'insieme verso il letto del fiume
KASBAH AIT BENHADDOU. I restauri hanno riportato alla luce la decorazione geometrica e le trame plasmate sulle pareti di terra
KASBAH AIT BENHADDOU. Un bambino si è offerto di guidarci
KASBAH AIT BENHADDOU. Particolare della torre
KASBAH AIT BENHADDOU. Percorrendo le strade sapori di altri tempi
MARRAKESH. Piazza Djemaa el- Fna - Veduta della piazza quando sul finir del pomeriggio comincia ad animarsi, dalla terrazza del Café Glacier ai margini della piazza.
MARRAKESH. Piazza Djemaa el- Fna - incantatore di serpenti

9

Powered by Amee
MARRAKESHFoto 89 di 102
MARRAKESH - Piazza Djemaa el- Fna - Veduta della piazza quando sul finir del pomeriggio comincia ad animarsi, dalla terrazza del Café Glacier ai margini della piazza.
Condividi questa foto su: Condividi su Google+ Condividi su Twitter
Piazza Djemaa el- Fna - Veduta della piazza quando sul finir del pomeriggio comincia ad animarsi, dalla terrazza del Café Glacier ai margini della piazza.
Marrakesh, fiore all'occhiello del Marocco, è diversa dalle altre città marocchine ed è unica nel suo genere. La città si trova in corrispondenza di un importante crocevia di strade che uniscono il nord al sud e l'est all'ovest; si trova inoltre in posizione splendida, con una sola ora di viaggio è possibile raggiungere le fresche alture dell'Alto Atlante lasciando il caldo della città; o con poco più è possibile raggiungere la costa dove il clima grazie alle brezze è comunque molto piacevole.
Arrivati a Marrakesh abbiamo riconsegnato l'auto presa a noleggio a Casablanca.
Da un punto di vista architettonico Marrakesh è forse meno interessante delle altre città imperiali Meknes e Fes, ma è una città ricca di vita che non finisce mai di stupire e di divertire.

La famosa Piazza Djemaa el-Fna di Marrakesh è il cuore e l'essenza stessa della città. E' prima di tutto un teatro, un continuo spettacolo all'aria aperta, forse il più vasto del mondo. D'estate, a causa del caldo torrido, la piazza non è molto frequentata durante il giorno, ma verso la fine del pomeriggio e per tutta la sera si anima dando vita ad uno spettacolo continuo, sicuramente uno spettacolo affascinante. Vengono montate file e file di bancarelle che vendono cibo e l'aria si riempie di aromi che fanno venire l'acquolina in bocca, mentre nel restante spazio giocolieri, cantastorie, acrobati, incantatori di serpenti, maghi, fanno di tutto per intrattenere e divertire non solo i turisti ma anche i marocchini che durante il giorno non circolano all'aperto.
Djemaa el-Fna a nostro avviso merita la sosta a Marrakesh.

APPUNTI DI VIAGGIO
IL MEDIO ATLANTE
MAROCCO CENTRALE
ALTO ATLANTE
LA COSTA ATLANTICA

 
 
ARCHITETTURA&VIAGGI è una realizzazione di Sonia Piazzini e Francesco Pinzani. Tutti i contenuti quali logo, impostazione grafica, testi e fotografie sono di proprietà esclusiva degli autori del sito. Pertanto ARCHITETTURA&VIAGGI ed i suoi contenuti NON sono utilizzabili liberamente per scopi commerciali in quanto protetti dalle leggi italiane e internazionali sul diritto di autore.