CAYO PIRATA - Rifugi di pescatori chiamati rancherìas

Foto Venezuela
CAYO PIRATA. Rifugi di pescatori chiamati rancherìas
CAYO PIRATA. Il pellicano possiede sulla gola una grande tasca
CAYO PIRATA. Bambini liberi e protetti giocano nelle spiagge di fronte ai rancherìas, i rifugi di pescatori
CAYO PIRATA. Che bel profilo, signor pellicano!
CAYO PIRATA. Il pellicano e la gabbianella
ARCIPELAGO LOS ROQUES. Da Cayo Pirata a Madrizquì
LOS ROQUES. Kitesurf tra Madrizquì e Cayo Pirata
LOS ROQUES. Passeggiando tra Cayo Pirata e Madrizquì
LOS ROQUES. Ultime ore a Madrisquì: potevamo rinunciare all'appuntamento quotidiano con le gabbianelle?
PARQUE NACIONAL ARCHIPELAGO LOS ROQUES. Arrivederci Los Roques

14

Powered by Amee
CAYO PIRATAFoto 131 di 876
CAYO PIRATA - Rifugi di pescatori chiamati rancherìas
Condividi questa foto su: Condividi su Google+ Condividi su Twitter
Rifugi di pescatori chiamati rancherìas
La pesca è la principale attività di sostentamento dei roquenos, oltre ovviamente al turismo che però è più nelle mani degli stranieri (italiani in particolare). I roquenos lavorano per lo più per le varie posadas e come barcaioli.

Appunti di viaggio
Arcipelago Los Roques
Caracas
Guayana
Parco Nazionale Morrocoy   
Parco Nazionale Henri Pittier   
UCV Caracas   

 
 
ARCHITETTURA&VIAGGI è una realizzazione di Sonia Piazzini e Francesco Pinzani. Tutti i contenuti quali logo, impostazione grafica, testi e fotografie sono di proprietà esclusiva degli autori del sito. Pertanto ARCHITETTURA&VIAGGI ed i suoi contenuti NON sono utilizzabili liberamente per scopi commerciali in quanto protetti dalle leggi italiane e internazionali sul diritto di autore.