VIENNA TRA IL RING E IL GURTEL - KunstHaus Wien - 3° DISTRETTO, Weissgerberstrasse 13, A-1030 Vienna

Foto Vienna
VIENNA TRA IL RING E IL GURTEL . KunstHaus Wien - 3° DISTRETTO, Weissgerberstrasse 13, A-1030 Vienna
 VIENNA TRA IL RING E IL GURTEL . Il babbo posa sullo sfondo della KunstHaus Wien in Weissgerberstrasse
VIENNA TRA IL RING E IL GURTEL . KunstHaus Wien - particolare
VIENNA TRA IL RING E IL GURTEL . Io appoggiata ad una colonna del portico della KunstHaus Wien in Weissgerberstrasse
VIENNA TRA IL RING E IL GURTEL . KunstHaus Wien - Interni
VIENNA TRA IL RING E IL GURTEL . KunstHaus Wien - Spazio espositivo interno: un pavimento irregolare
VIENNA TRA IL RING E IL GURTEL . Sala espositiva della KunstHaus Wien - particolare di un modello di architettura di Hundertwasser
LANDSTRASSE E IL BELVEDERE. Hundertwasserhaus all'angolo tra Lowengasse e Kegelgasse
LANDSTRASSE E IL BELVEDERE. Hundertwasserhaus: Le finestre sono come gli occhi, una ponte fra interno ed esterno
LANDSTRASSE E IL BELVEDERE. Hundertwasserhaus: I muri per gli edifici rappresentano una sorta di pelle come i vestiti per l'uomo

3

Powered by Amee
VIENNA TRA IL RING E IL GURTEL Foto 21 di 77
VIENNA TRA IL RING E IL GURTEL  - KunstHaus Wien - 3° DISTRETTO, Weissgerberstrasse 13, A-1030 Vienna
Condividi questa foto su: Condividi su Google+ Condividi su Twitter
KunstHaus Wien - 3° DISTRETTO, Weissgerberstrasse 13, A-1030 Vienna
KunstHaus Wien, una casa che non corrisponde ai cliches usuali, è situata nel terzo distretto di Vienna. Inziata nel 1989 e inaugurata nel 1991, essa ospita una esposizione permanente dedicata interamente a Hundertwasser, alla sua filosofia, al suo lavoro nella pittura, grafica ed architettura.

La KunstaHaus Wien sorge sul luogo della precendente fabbrica di mobili dei fratelli Thonet, costruita nel 1892, la cui dimensione ha reso possibile inserire non solo il museo di Hundertwasser ma anche stanze e spazi per esposizioni internazionali.
La ristrutturazione, che interessa l'integrazione di due edifici, è stata realizzata tra il 1989 e il 1991 grazie ai fondi della Bank für Arbeit und Wirtschaft, diretta dal General Manager Walter Flöttl.

Hundertwasser è stato attento a lasciare il più possibile inalterata la fabbrica originale. Verso la strada i bay windows procurano luce alle stanze di esposizione, mentre dal lato della corte è stato aggiunto una parete vetrata sulla tromba delle scale.
Lo spazio totale dell'esposizione è circa 4.000 mq. Al piano terra c'è il Museum Shop ed un café/restaurant, oltre alla cassa e al guardaroba. Ai piani primo e secondo l'esposizione dedicata al pittore austriaco attraverso dipinti, disegni, arazzi e tappezzerie e modelli di architetture. Il terzo e il quarto piano sono invece riservati alle esposizioni internaionali.

APPUNTI DI VIAGGIO
L'AREA DEL RING
LANDSTRASSE
L'INNERE STADT
SCHONBRUNN
CHIUSA DI NOSSDOLF
TRA IL RING E IL GURTEL

 
 
ARCHITETTURA&VIAGGI è una realizzazione di Sonia Piazzini e Francesco Pinzani. Tutti i contenuti quali logo, impostazione grafica, testi e fotografie sono di proprietà esclusiva degli autori del sito. Pertanto ARCHITETTURA&VIAGGI ed i suoi contenuti NON sono utilizzabili liberamente per scopi commerciali in quanto protetti dalle leggi italiane e internazionali sul diritto di autore.