L'INNERE STADT - L'Hofburg - Neue Burg sulla Heldenplatz

Foto Vienna
L'INNERE STADT. Cattedrale di S. Stefano (Stephansdom) - la torre
L'INNERE STADT. Stephansdom - Particolare del Reisentor (portale dei giganti) ornato di intagli geometrici, grottesche figure di animali e busti di Apostoli
L'INNERE STADT. S. Stefano e il Graben - Stephansplatz - Haas Haus
L'INNERE STADT. Il grande bow-window semicircolare lucente della Haas Haus opera di Hans Hollein
L'INNERE STADT. Il Graben - il babbo in posa davanti alla Pestsaule
L'INNERE STADT. Michaelerplatz - Loos Haus
L'INNERE STADT. Michaelerplatz - Loos Haus - Particolare
L'INNERE STADT. L'Hofburg - Neue Burg sulla Heldenplatz
L'INNERE STADT. L'Hofburg - la facciata sulla Michaelertrakt
L'INNERE STADT. L'Hofburg - cortile interno delimitato a sinistra dalla Leopoldinischer Trakt che si affaccia sulla Heldenplatz

5

Powered by Amee
L'INNERE STADTFoto 48 di 77
L'INNERE STADT - L'Hofburg - Neue Burg sulla Heldenplatz
Condividi questa foto su: Condividi su Google+ Condividi su Twitter
L'Hofburg - Neue Burg sulla Heldenplatz
Il Palazzo imperiale, che dal 1283 al 1918 fu la residenza degli Asburgo, è costituito da un vasto complesso di costruzioni di epoche diverse, che vanno dal 1250 - 75, epoca del re di Boemia Otakar II Premysl, al XVI sec. mentre gli ultimi ampliamenti risalgono a pochi mesi prima dello scoppio della prima guerra mondiale. Il complesso manca quindi di unità architettonica, ma le dimesioni (oltre 2.500 ambienti), gli avvenimenti storici di cui è stato teatro, e i numerosi musei che vi si sono allestiti, ne fanno uno dei monumenti di maggior richiamo turistico della capitale.

La Heldenplatz, vasto cortile esterno dell'Hofburg, un tempo teatro delle parate militari, oggi in parte a giardino, è delimitata su un lato dalla lunga facciata barocca della Leopoldinischer Trakt, segnata solo dalla balconata del piano nobile e, perpendicolare a questa dall'edificio del "Castello nuovo". Il Neue Burg fu eretto in forme storicistico-eclettiche come ampliamento del Palazzo imperiale sotto Francesco Giuseppe, dal 1881 al 1914, su progetto di G. Semper e K. Hasenauer. Ha una colossale facciata a esedra, le cui ali, ad alta loggia su colonne binate, si saldano al centro in un padiglione in risalto.

APPUNTI DI VIAGGIO
L'AREA DEL RING
LANDSTRASSE
L'INNERE STADT
SCHONBRUNN
CHIUSA DI NOSSDOLF
TRA IL RING E IL GURTEL

 
 
ARCHITETTURA&VIAGGI è una realizzazione di Sonia Piazzini e Francesco Pinzani. Tutti i contenuti quali logo, impostazione grafica, testi e fotografie sono di proprietà esclusiva degli autori del sito. Pertanto ARCHITETTURA&VIAGGI ed i suoi contenuti NON sono utilizzabili liberamente per scopi commerciali in quanto protetti dalle leggi italiane e internazionali sul diritto di autore.