BARCELLONA - Connessione Aragon Guipuzcoa/Valencia-Huelva/Bilbao-Navas

Foto Spagna
BARCELLONA. Connessione Aragon Guipuzcoa/Valencia-Huelva/Bilbao-Navas
BARCELLONA. Connessione Aragon Guipuzcoa/Valencia-Huelva/Bilbao-Navas - particolare della pensilina metallica
BARCELLONA. Parco del Clot - particolare della scala di accesso al percorso sopraelevato che attraversa la piazza-giardino
BARCELLONA. Parco del Clot - vista sul parco verso la collina artificiale dal percorso sopraelevato
BARCELLONA. Parco del Clot - le strutture architettoniche preesistenti conservate come cornice monumentale della piazza-giardino
BARCELLONA. Parco del Clot - le strutture architettoniche preesistenti
BARCELLONA. Parco del Clot - vista d'insieme
BARCELLONA. Torre della comunicazione di Barcellona sul Collserola
BARCELLONA. Torre della comunicazione di Barcellona sul Collserola - particolare
BARCELLONA. Racò de l'Olivera - passeig de la Font de la Mulassa 47

15

Powered by Amee
BARCELLONAFoto 141 di 215
BARCELLONA - Connessione Aragon Guipuzcoa/Valencia-Huelva/Bilbao-Navas
Condividi questa foto su: Condividi su Google+ Condividi su Twitter
Connessione Aragon Guipuzcoa/Valencia-Huelva/Bilbao-Navas
L'intervento globale, progettato da P. Barragan e B. de Sola, consiste nell'interramento della ferrovia, nella demolizione del viadotto sulla strada ferrata e nella costruzione di una strada urbana lunga 900 metri tra il Viale della Meridiana e la via Bac de Ronda. Quest'ultima è composta da tre corsie per lato, con una rambla centrale di 12 metri di lunghezza, alberata ed in parte coperta da una pensilina metallica che, coprendo l'incrocio con via del Clot, da continuità alle due parti della strada.

APPUNTI DI VIAGGIO
ANDALUSIA
CATALOGNA

 
 
ARCHITETTURA&VIAGGI è una realizzazione di Sonia Piazzini e Francesco Pinzani. Tutti i contenuti quali logo, impostazione grafica, testi e fotografie sono di proprietà esclusiva degli autori del sito. Pertanto ARCHITETTURA&VIAGGI ed i suoi contenuti NON sono utilizzabili liberamente per scopi commerciali in quanto protetti dalle leggi italiane e internazionali sul diritto di autore.