BARCELLONA - Casa Milà - La Pedrera - passeig de Gracia n. 92

Foto Spagna
BARCELLONA. Casa de l'Ardiaca - carrer Santa Llúcia, 1
BARCELLONA. Casa de l'Ardiaca - carrer Santa Llúcia, 1 - particolare dell'alta palma nel patio
BARCELLONA. Placa San Felipe Neri
BARCELLONA. Placa San Felipe Neri - io sdraiata vicino alla fontana
BARCELLONA. Il cantiere del Museo d'arte contemporanea di R. Meier
BARCELLONA. Il cantiere del Museo d'arte contemporanea di R. Meier - angolo via Montelegre e Furlandina
BARCELLONA. Casa Milà - La Pedrera - passeig de Gracia n. 92
BARCELLONA. Casa Milà - La Pedrera - Particolare dell'ingresso
BARCELLONA. Casa Milà - La Pedrera - Porta interna
BARCELLONA. Casa Milà - La Pedrera - Scala interna

17

Powered by Amee
BARCELLONAFoto 167 di 215
BARCELLONA - Casa Milà - La Pedrera - passeig de Gracia n. 92
Condividi questa foto su: Condividi su Google+ Condividi su Twitter
Casa Milà - La Pedrera - passeig de Gracia n. 92
Costruita tra il 1905 e il 1910 su incarico della famiglia Milà, La Pedrera, opera dell'architetto catalano Antoni Gaudì, rappresenta una delle opere più significative del modernismo catalano. Di essa colpisce la facciata ondulata di pietra e i balconi con decorazioni in ferro battuto, ma soprattutto la libertà immaginativa e la libertà costruttiva, essendo priva di muri portanti interni. Il tetto è stato creato come una terrazza belvedere, immaginata come un paesaggio fantastico e fiabesco con camini e bocche per l'areazione davvero originali. I particolari sono curatissimi, dalle porte d'entrata agli atri, dalla scala ai comignoli, fino alle colonne, le volte, le maniglie. La Casa Milà è stata dichiarata Parimonio Mondiale dell'Unesco.

APPUNTI DI VIAGGIO
ANDALUSIA
CATALOGNA

 
 
ARCHITETTURA&VIAGGI è una realizzazione di Sonia Piazzini e Francesco Pinzani. Tutti i contenuti quali logo, impostazione grafica, testi e fotografie sono di proprietà esclusiva degli autori del sito. Pertanto ARCHITETTURA&VIAGGI ed i suoi contenuti NON sono utilizzabili liberamente per scopi commerciali in quanto protetti dalle leggi italiane e internazionali sul diritto di autore.