CHICAGO - Chicago Board of Trade Building - Holabird & Root, 1930

Foto America del Nord
MICHIGAN AVENUE. La facciata dell'Auditorium di Sullivan, oggi sede della Roosevelt University
CHICAGO. Auditorium - arch. Adler e Sullivan, 1886 - 1890
CHICAGO. La decorazione interna dell'Auditorium è interamente di Sullivan
CHICAGO. In Grant Park, di fronte all'Auditorium osserviamo i grattacieli della città
CHICAGO. Un negozio di fotografie in South Michigan Avenue
CHICAGO. Volete comprare un appartamento nella Second City? Scegliete uno di quelli proposti a The Metropolitan Tower, con bella vista su Millennium Park
CHICAGO. Chicago Architecture Foundation - in vetrina riproduzione di lampade disegnate da Wright
CHICAGO. Contrasti e riflessi tra i paramenti dei grattacieli
CHICAGO. Verso il Chicago Board of Trade Building, superbo esempio di architettura Art Déco
CHICAGO. Chicago Board of Trade Building - Holabird & Root, 1930

117

Powered by Amee
CHICAGOFoto 1170 di 1434
CHICAGO - Chicago Board of Trade Building - Holabird & Root, 1930
Condividi questa foto su: Condividi su Google+ Condividi su Twitter
Chicago Board of Trade Building - Holabird & Root, 1930
Costruito nel 1930 e designato inizialmente come Chicago Landmark il 4 maggio 1977, l'edificio è stato etichettato come National Historic Landmark il 2 giugno 1978 ed è stato aggiunto al National Register of Historic Places il 16 giugno 1978. Originariamente costruito per il Chicago Board of Trade (CBOT), è ora la principale sede di negoziazione per il CME Group, formatasi nel 2007 dalla fusione del CBOT e del Chicago Mercantile Exchange.
L'attuale struttura è conosciuta per la sua architettura Art Déco ed è sormontata da un tetto piramidale in rame con una statua Art Déco alta tre piani, raffigurante Ceres, dea dell'agricoltura, a coronamento dell'edificio.

L'avvento del sistema strutturale di acciaio completamente verticale ha permesso la costruzione dell'edificio; ma come con molti grattacieli d'epoca, l'esterno è stato progettato con più battute d'arresto per aumentare le altezze e per dare maggior luce al centro urbano circostante.

Di notte le battute d'arresto sono illuminate da proiettori verso l'alto che enfatizzano gli elementi verticali strutturali della struttura. La decorazione degli interni comprende le superfici lucidate, l'uso di marmo bianco e nero, e una lobby di tre piani.

Nel 1980 l'edificio è stato ampliato con 24 piani a sud disegnati in stile postmodern da Murphy e Jahn, mentre la ristrutturazione del 2005 è avvenuta sotto la direzione dell'architetto di Chicago Gunny Harboe.

Dopo aver superato in altezza il Chicago Temple Building, il Chicago Board of Trade Building è stato il più alto edificio della città fino al 1965, anno in cui è stato superato dal Daley Center.

Indirizzo:
Chicago Board of Trade Building, 141 West Jackson Boulevard

APPUNTI DI VIAGGIO
 
 
ARCHITETTURA&VIAGGI è una realizzazione di Sonia Piazzini e Francesco Pinzani. Tutti i contenuti quali logo, impostazione grafica, testi e fotografie sono di proprietà esclusiva degli autori del sito. Pertanto ARCHITETTURA&VIAGGI ed i suoi contenuti NON sono utilizzabili liberamente per scopi commerciali in quanto protetti dalle leggi italiane e internazionali sul diritto di autore.