FINANCIAL DISTRICT - Wall Street - New York Stock Exchange, il cuore del capitalismo americano

Foto America del Nord
FINANCIAL DISTRICT. Poliziotti a Wall Street
FINANCIAL DISTRICT. Wall Street - New York Stock Exchange, il cuore del capitalismo americano
LOWER MANHATTAN. One Liberty Plaza - arch. Skidmore, Owings & Merrill (Roy Allen), 1972
LOWER MANHATTAN. Ground Zero, il vuoto lasciato dagli attacchi terroristici dell'11 settembre 2001
LOWER MANHATTAN. Sullo sfondo di Ground Zero, svettano le torri del World Financial Center (arch. Cesar Pelli & Associates, 1985/88) e più a destra il Barclay-Vesey Building
LOWER MANHATTAN. Chase Manhattan Plaza - il vuoto del Noguchi Sunken Garden
LOWER MANHATTAN. L'edificio al centro dell'immagine è 60 Wall Street (J.P. Morgan Headquarters) - arch. Kevin Roche, John Dinkeloo & Associates, 1989
LOWER MANHATTAN. Group of Four Trees (Jean Dubuffet) di fronte al Chase Manhattan Plaza, un fumetto nella foresta architettonica del canyon di Wall Street
LOWER MANHATTAN. Noguchi Sunken Garden in Chase Manhattan Plaza
LOWER MANHATTAN. Metropolitana di New York - molti dei vecchi treni sono stati sostituiti da nuovi modelli

44

Powered by Amee
FINANCIAL DISTRICTFoto 432 di 1434
FINANCIAL DISTRICT - Wall Street - New York Stock Exchange, il cuore del capitalismo americano
Condividi questa foto su: Condividi su Google+ Condividi su Twitter
Wall Street - New York Stock Exchange, il cuore del capitalismo americano
Il New York Stock Exchange (NYSE), soprannominata Big Board, è la più grande borsa valori del mondo per volume di scambi e la seconda per numero di società quotate.

Le contrattazioni del New York Stock Exchange si trovano al numero 11 di Wall Street, sebbene la sede si trovi al 18 di Broad Street, tra gli angoli di Wall Street, ed Exchange Place, a New York.

APPUNTI DI VIAGGIO
 
 
ARCHITETTURA&VIAGGI è una realizzazione di Sonia Piazzini e Francesco Pinzani. Tutti i contenuti quali logo, impostazione grafica, testi e fotografie sono di proprietà esclusiva degli autori del sito. Pertanto ARCHITETTURA&VIAGGI ed i suoi contenuti NON sono utilizzabili liberamente per scopi commerciali in quanto protetti dalle leggi italiane e internazionali sul diritto di autore.