LAGUNA DI CANAIMA - Canaima e Salto Angel "fai da te" e l'escursione a Kavac

Foto Venezuela
PARCO NAZIONALE DI CANAIMA. Attraversiamo il parco armati di antizanzare ed Autan
LAGUNA DI CANAIMA. Canaima e Salto Angel fai da te e l'escursione a Kavac
LAGUNA DI CANAIMA. La schiuma visibile non è inquinamento, bensì è caratteristica di queste acque ed è data dalla presenza di tannino
LAGUNA DI CANAIMA. L'immagine delle tre palme sullo sfondo delle cascate è una delle immagini simbolo del Venezuela
LAGUNA DI CANAIMA. Io tra Bruno e la sua compagna di origini vietnamite (coppia e destra) e la coppia di francesi che faceva parte del gruppo del Salto Angel
LAGUNA DI CANAIMA. E' delizioso trascorrere un pò di tempo sulla spiaggia di fronte alla laguna
CANAIMA. Attraversiamo il villaggio per tornare all'accampamento e pranzare - piccoli pemon giocano
CANAIMA. Chiesa pemon
CANAIMA. Un caratteristico furgoncino con le sedute sul retro
CANAIMA. La pista di atterraggio e il piccolo ultraleggero a 6 posti che ci ha riportati a Ciudad Bolivar

32

Powered by Amee
LAGUNA DI CANAIMAFoto 312 di 876
LAGUNA DI CANAIMA - Canaima e Salto Angel
Condividi questa foto su: Condividi su Google+ Condividi su Twitter
Canaima e Salto Angel "fai da te" e l'escursione a Kavac
Potreste prendere in considerazione di raggiungere Canaima in aereo per conto proprio e da lì organizzare il giro in barca al Salto Angel con le agenzie turistiche locali. Il tutto risulta più costoso di un pacchetto da Ciudad Bolivar però consente una maggiore flessibilità, soprattutto se si ha intenzione di fermarsi nella zona più a lungo o di estendere il soggiorno con l'escursione a Kavac a sud-ovest di Auyantepui.

Devo dire che ci sarebbe molto piaciuto fare anche la gita a Kavac, ma i costi erano piuttosto alti (almeno quelli della Gekko Tours), mentre chiedendo alle agenzie di Canaima probabilmente ce la saremmo cavata con altri 100 $ a testa. L'attrazione principale di Kavac è la Cueva de Kavac, una profonda gola in cui si tuffa una cascata alla cui base c'è una pozza naturale raggiungibile risalendo il canyon a nuoto.

Abbiamo conosciuto solo un gruppo di giovani milanesi che sono atterrati con un piccolo aereo sulla pista di atteraggio di Kavac e che con una vera guida venezuelana (reduce pare da un vero e proprio corso di sopravvivenza nella Gran Sabana) aveva fatto un gran bel tour avventuroso di una settimana tra trekking, barca, jeep, e aerei da Kavac a Canaima e nella Gran Sabana.

Appunti di viaggio
Arcipelago Los Roques
Caracas
Guayana
Parco Nazionale Morrocoy   
Parco Nazionale Henri Pittier   
UCV Caracas   

 
 
ARCHITETTURA&VIAGGI è una realizzazione di Sonia Piazzini e Francesco Pinzani. Tutti i contenuti quali logo, impostazione grafica, testi e fotografie sono di proprietà esclusiva degli autori del sito. Pertanto ARCHITETTURA&VIAGGI ed i suoi contenuti NON sono utilizzabili liberamente per scopi commerciali in quanto protetti dalle leggi italiane e internazionali sul diritto di autore.