TOKYO CENTRO - Tokyo International Forum - Rafael Vinoly Architects PC

Foto Giappone
TOYOTA CITY. Tornando verso Nagoya per prendere lo Shinkansen diretto a Tokyo
TOYOTA CITY. TOYOTA BRIDGE - due giovani ragazze giapponesi attraversano il ponte in bicicletta sfruttando i percorsi laterali
TOKYO CENTRO. Tokyo International Forum - Rafael Vinoly Architects PC
TOKYO CENTRO. Tokyo International Forum - il grande atrio di vetro alto 63 metri e lungo 210 metri a forma di foglia appoggiato al fascio dei binari della Japan Railways
TOKYO CENTRO. Vista grandangolare esterna del Tokyo International Forum - Rafael Vinoly Architects PC
TOKYO CENTRO. Tokyo International Forum - Glass Hall
TOKYO CENTRO. Tokyo International Forum - La copertura a carena in acciaio della Glass Hall
TOKYO CENTRO. Tokyo International Forum - I percorsi sopraelevati in diagonale che attraversano la Glass Hall ai piani superiori
TOKYO CENTRO. Tokyo International Forum - Il cortile alberato separa i due edifici del Forum collegati da passerelle aeree ai piani superiori
TOKYO SUMIDA-KU. Metropolitan Edo-Tokyo-Museum, museo dedicato alla storia urbana e alle architetture di Tokyo

53

Powered by Amee
TOKYO CENTROFoto 523 di 668
TOKYO CENTRO - Tokyo International Forum - Rafael Vinoly Architects PC
Condividi questa foto su: Condividi su Google+ Condividi su Twitter
Tokyo International Forum - Rafael Vinoly Architects PC
Primo giorno a Tokyo, ci dirigiamo verso il centro per visitare il Tokyo International Forum.
Progettato dall'architetto uruguaiano (naturalizzato statunitense) Rafael Vinoly, vincitore del concorso internazionale per il Tokyo International Forum (il primo concorso internazionale bandito in Giappone), l'edificio fu ultimato nel 1996 con un costo a consuntivo di circa un miliardo di dollari.
L'edificio si colloca nella zona di Marunouchi, un'area centrale a due passi dal parco del Palazzo Imperiale da un lato e dalla Tokyo Station dall'altro, resasi libera a seguito della demolizione della City Hall, opera del 1952 di Kenzo Tange.

Il bando prevedeva la realizzazione di un complesso formato da tre auditorium (di cui uno con capienza di 5.000 spettatori) e da una sala espositiva con servizi accessori; il tutto su 2,7 ettari di superficie, di cui 2 edificabili, sopra una stazione sotterranea.
Il progetto vincitore è composto da due edifici diversi per forma e materiali, separati da uno spazio pubblico urbano: da un lato, appoggiato al fascio dei binari della Japan Railways, un grande atrio di vetro alto 63 metri e lungo 210 metri a forma di foglia, destinato a ospitare eventi e manifestazioni e di fronte una struttura cubica bianca con quattro grandi saloni (il più grande ha una capienza di 5012 posti a sedere).
Un cortile alberato separa i due edifici, mentre il passaggio è assicurato ai livelli superiori da una serie di passerelle aeree di vetro.
Nel Forum ci sono molti negozi, caffè e ristoranti.

APPUNTI DI VIAGGIO
NARA
KYOTO E DINTORNI
OSAKA
NAGOYA E DINTORNI
DISTRETTO DI HIDA
TOKYO

 
 
ARCHITETTURA&VIAGGI è una realizzazione di Sonia Piazzini e Francesco Pinzani. Tutti i contenuti quali logo, impostazione grafica, testi e fotografie sono di proprietà esclusiva degli autori del sito. Pertanto ARCHITETTURA&VIAGGI ed i suoi contenuti NON sono utilizzabili liberamente per scopi commerciali in quanto protetti dalle leggi italiane e internazionali sul diritto di autore.